Condizionatore installato: ambulatorio comunale più confortevole grazie alla generosità della comunità

Grazie ad Auser e all'idraulico Marcello Signori

Data:
23 Giugno 2021
Immagine non trovata

Era stata una delle ultime direttive impartite da Battista Civera sul finire del 2019. Il compianto ex presidente dell’Auser non si era tirato indietro quando aveva intravisto la possibilità di dotare l’ambulatorio di via Ressegotti di un condizionatore/pompa di calore per raffrescare i locali nei mesi più caldi ma per donare maggiore comfort anche d’inverno. Subito si era detto disponibile ad affrontare la spesa di circa 1.200 euro per l’acquisto presso Guarnieri srl di San Martino in Strada: «Questo può sembrare un intervento ordinario - commenta il sindaco Andrea Torza -, ma non lo è affatto. Per tanti motivi. Il primo è che ci fa tornare in mente con prepotenza il nostro Battista, che non si tirò indietro quando insieme ragionammo sull’opportunità di climatizzare l’ambulatorio. Fu un sì convinto il suo, e aver portato a termine questo intervento grazie all’Auser ha un significato forte. Oltre ovviamente al miglioramento delle condizioni all’interno dei locali, all’interno dei quali si effettuano i prelievi ematici, la misurazione della glicemia e al momento anche le prenotazioni per il trasporto sociale». Ma non è finita qui, perché l’installazione è stata effettuata gratuitamente dall’idraulico Marcello Signori: «Ex residente che mi ha contattato personalmente, desideroso di mettere la propria esperienza al servizio del paese e di un’associazione positiva come l’Auser. Gesti piccoli ma importanti, che ribadiscono il senso di comunità coesa che contraddistingue San Martino».

Ultimo aggiornamento

Mercoledi 01 Settembre 2021