Battistino Sisti è Cavaliere della Repubblica

L'onorificenza consegnata oggi pomeriggio dal Prefetto dottor Giuseppe Montella

Data:
02 Giugno 2021
Immagine non trovata

Con una cerimonia ufficiale questo pomeriggio è stato conferito il titolo di Cavaliere della Repubblica a Battistino Sisti, nostro concittadino e da una decina d’anni ormai impegnato nel volontariato attivo attraverso l’Auser. Un grande orgoglio per tutta la comunità: «È stato davvero emozionante - commenta il sindaco Andrea Torza, che oggi ha accompagnato Battistino alla cerimonia -, perché lui è da sempre un pilastro della nostra comunità. Simbolo di generosità, altruismo, impegno disinteressato. Dal 2012 offre il proprio contributo volontario nell’ambulatorio di via Ressegotti come infermiere, garantendo si servizi attraverso l’Auser. Senza contare che durante la pandemia ha prestato supporto professionale alle persone in difficoltà a causa del covid». Alla cerimonia, condotta dal giornalista Mario Raimondi, ha fatto gli onori di casa il Prefetto dott. Giuseppe Montella, che ha rimarcato anche altri aspetti qualificanti della persona di Battistino. Donatore Avis con all’attivo 120 donazioni, ha collaborato con l’associazione “Amici di Serena” accogliendo in famiglia alcuni bambini bielorussi provenienti da aree contaminate, ma ha aderito anche all’inizia dell’associazione No Limits offrendo ospitalità ai ragazzi con disabilità intellettive in occasioni delle diverse manifestazioni nazionali. «A lui - chiude il sindaco -, va il nostro più grande grazie. Per quello che fa, ma anche per l’enorme esempio che è in grado di essere per noi e per le generazioni future».

Ultimo aggiornamento

Mercoledi 04 Agosto 2021