In corso la formazione del Gruppo Avis di San Martino in Strada

Sei interessato? Scrivi a avissanmartinoinstrada@gmail.com

Data:
28 Aprile 2021
Immagine non trovata

Tutto nasce quando un concittadino viene in comune e consegna un labaro dell’Avis Gruppo di San Martino in Strada. Un gonfalone molto bello, ma anche uno spunto utile per riprendere un discorso nato qualche anno fa dandone nuova linfa e vigore. L’intento non sarà quello di creare una vera e propria sezione autonoma, ma una sorta di distaccamento della sezione di Lodi: «C’era stato un tentativo di creazione del gruppo qualche anno fa - commenta il consigliere Stefano Gattelli, che sta seguendo da vicino la vicenda -, che poi probabilmente non si è concretizzato. Quello sforzo però non è andato vano, perché ci ha dato lo spunto per provare di nuovo a radunare i volontari così che possano dare forza e sostegno a un’associazione di vitale importanza. Abbiamo già effettuato un incontro preliminare con il presidente dell’Avis Comunale di Lodi Marco Invernizzi, per capire meglio quali siano i meccanismi di funzionamento di un gruppo e per sondare la disponibilità ad avere un appoggio in questa prima fase. Abbiamo trovato grande apertura e quindi abbiamo cominciato a muoverci». Sono più di 100 i donatori di sangue residenti a San Martino in Strada: «Abbiamo preparato una lettera che abbiamo gentilmente chiesto all’Avis di Lodi di inviare a tutti i concittadini iscritti. Qualcuno l’ha già ricevuta e ha anche già risposto in modo entusiasta: ora procediamo con questo secondo avviso pubblico e poi daremo il via alle operazioni». Quale lo scopo del gruppo? «Donare non è solo andare al centro prelievi una volta ogni 3 o 6 mesi - chiude Gattelli -: donare vuol dire contribuire a salvare una vita, essere costantemente controllati sul proprio stato di salute, ed essere promotori di una vita sana. L’obiettivo sarà quello di dare supporto all’Avis Comunale di Lodi nella promozione della cultura del dono. Abbiamo in mente qualche bel progetto, ma abbiamo bisogno di qualcuno che ci aiuti a svilupparlo».

Ultimo aggiornamento

Venerdi 28 Maggio 2021