A Battista Civera andrà il Premio Sanmartinese 2020

Oggi ricorre il primo anniversario della scomparsa dell'ex presidente dell'Auser

Data:
22 Marzo 2021
Immagine non trovata

La sera del 22 marzo 2020 rimarrà scolpita nella mente dei tantissimi che gli volevano bene. La perdita di Battista Civera è stato un colpo durissimo per la comunità di San Martino in Strada, che non ha perso soltanto un presidente ma ha perso un uomo di grandissima generosità e di grande valore. Per 16 anni è stato alla guida dell’Auser Sanmartinese (nella foto ritirava lo stesso premio, conferito all'associazione nel 2012), con grande tenacia, spirito di servizio e dedizione: «Non sembra vero ancora oggi che il nostro Battista non ci sia più - commenta il sindaco Andrea Torza -. Aspettiamo ancora che da un momento all’altro entri in comune con il suo fare deciso e appassionato al tempo stesso, che ci ricordi le scadenze dei mezzi per il trasporto sociale e che ci consegni le date di utilizzo del palazzetto dello sport per le serate di ballo liscio. Stiamo imparando a convivere con la sua assenza, ma non vogliamo in alcun modo che il suo esempio vada disperso». Ecco perché quando le condizioni consentiranno di organizzare una manifestazione consona, verrà consegnato alla famiglia Civera il Premio Sanmartinese 2020 alla memoria: «La consegna di questa riconoscenza è stata un po’ travagliata, ma non ci arrendiamo. Avevamo previsto la cerimonia per lo scorso ottobre 2020, e poi proprio per questo mese di marzo, ma in entrambe le occasioni i Dpcm hanno creato qualche ostacolo. E vogliamo che nel momento in cui si potrà effettuare la cerimonia, avvenga come lui l’avrebbe voluta: ovvero tutte le persone che gli hanno voluto bene a ricordarlo». Oggi alle 17 presso la Chiesa Parrocchiale verrà celebrata una Santa Messa in suffragio su disposizione della famiglia.

Ultimo aggiornamento

Mercoledi 05 Maggio 2021