Bando straordinario per contributi alle associazioni sportive dilettantistiche

Entro il 30/12/2020 la presentazione delle domande

Data:
18 Dicembre 2020
Immagine non trovata

Lo sport, oltre a essere importante per uno sviluppo sano e armonioso del corpo, è fondamentale sia nell’età evolutiva che in tutte le altre fasi della vita poiché favorisce una crescita cognitiva, emotiva e sociale. Questo è un dato di fatto e l’offerta sportiva presente a San Martino in Strada da sempre è particolarmente consistente. Merito dei tanti operatori che si impegnano proficuamente per garantire a bambini, giovani e adulti di praticare attività: «Per questo abbiamo pensato di dare un sostegno concreto alle tante associazioni che si trovano in difficoltà praticamente ormai da un anno a causa dell'emergenza sanitaria in corso - commenta l’assessore allo sport Aldo Negri -: c’è chi ha riaperto i battenti per poco più di un mese, chi si è adattato con l’attività online o all’aperto, ma è chiaro che anche per il mondo dell’associazionismo dilettante è un periodo drammatico. Tutti hanno sostenuto spese ingenti per adeguarsi alle normative ed essere pronti al momento della ripresa, in modo molto responsabile, ma quel momento non è praticamente mai arrivato». Uno degli obiettivi principali del bando è quello di non disperdere il grande patrimonio che le associazioni sportive dilettantistiche rappresentano per il Comune: «I nostri ragazzi in particolar modo stanno pagando un prezzo altissimo, e abbiamo il dovere di metterli in condizione di riprendere l'attività sportiva non appena sarà possibile». L’importo del contributo alle ASD varierà in base al numero di ore settimanali svolte presso gli impianti sportivi comunali o privati: «I criteri di accesso sono specificati sul bando: si va comunque da un importo minimo di 400 euro a un massimo di 800 per associazione. La domanda dovrà essere corredata da una dichiarazione sostitutiva nella quale le ASD indicheranno le spese sostenute per l’adeguamento alle norme anti Covid-19 (o correlate) e i mancati incassi derivanti dalla sospensione delle attività». Il termine per la presentazione delle domande è il 30 dicembre 2020, con il contributo che verrà poi erogato nel nuovo anno: «Potranno presentare domanda tutte le associazioni sportive dilettantistiche che hanno operato nel nostro comune nella stagione sportiva 2019/2020. Sul sito www.comune.sanmartinoinstrada.lo.it tutte le informazioni».

Per richiedere il contributo sarà necessario:


•    compilare il modulo presente sul sito www.comune.sanmartinoinstrada.lo.it


•    allegare la dichiarazione sostitutiva (autocertificazione) attraverso la quale il legale rappresentante dell’Associazione Sportiva Dilettantistica dichiara di aver sostenuto maggiori spese per l’adeguamento alla normativa anti covid-19 oppure dichiara i mancati incassi, assieme alla copia fronte/retro del documento d’identità


•    trasmettere la documentazione via PEC a sanmartinoinstrada@cert.elaus2002.net, oppure via mail a protocollo@comune.sanmartinoinstrada.lo.it oppure depositando materialmente la richiesta in busta chiusa nella cassetta postale all’ingresso del Comune di San Martino in Strada, Piazza Unità d’Italia n. 5


•    termine ultimo presentazione domande: 30 dicembre 2020

•    il bonus sarà erogato dopo la scadenza di presentazione delle domande.

Ultimo aggiornamento

Sabato 01 Maggio 2021