Nonni e nonne pilastro della nostra comunità (VIDEO)

...

16/10/2020

Svelata la targa in loro onore

Festeggiare i nonni il 2 di ottobre è il minimo che si possa fare, ma ricordare il loro ruolo e la loro importanza ogni giorno è più di un dovere. Ecco perché domani mattina alle 11 verrà posata all’ingresso delle scuole in via Ferrante Aporti una targa commemorativa, che darà ancor più valore a una categoria come quella dei nonni e degli anziani in generale. La targa è frutto di una collaborazione tra Amministrazione Comunale, UniTre (l’università delle tre età), Auser e la Fondazione Comunitaria della Provincia di Lodi: «Non finiremmo mai di ringraziarli - dichiara il vice sindaco Paola Galimberti -, perché i nostri nonni e le nostre nonne sono davvero un patrimonio dell’umanità, come recita la stessa targa. Sono un sostegno concreto alle famiglie da sempre, un pilastro sul quale reggersi, una risorsa preziosissima per tutta la comunità. Inoltre sono memoria, sono tradizione, sono una miniera di racconti e di aneddoti da trasmettere alle nuove generazioni». La cerimonia sarà riservata: «Il periodo che stiamo attraversando ce lo impone - sottolinea il presidente del consiglio comunale Angelo Gazzola -, ma quando la situazione sarà migliore svilupperemo anche dei percorsi mirati, proprio con le scuole, su questo tema». La targa riprodurrà la figura di un nonno che tiene per mano il nipote, opera del noto artista lodigiano Teodoro Cotugno, recentemente ospite con una mostra anche la nostra biblioteca comunale "Don Milani". «Ci sarà anche una frase a memoria di tutti i nonni che ci hanno lasciato durante l’emergenza sanitaria - chiude Gazzola -, un modo per ricordarli e ringraziarli».