La tradizionale celebrazione in onore della Madonna Nera prosegue, ma la funzione sarà aperta solo ai residenti di Cà de Bolli

...

09/09/2020

Sabato sera alle 21 presso la frazione

La tradizione non si ferma, anche se per il 2020 muterà adeguandosi alla normativa anti Covid-19. Non ci sarà la processione della Madonna Nera e la celebrazione sarà aperta solo ai residenti della piccola frazione, ma il tradizionale appuntamento nella frazione di Cà de Bolli non mancherà nemmeno nell’epoca del virus. Sabato nella piccola frazione sanmartinese alle 21 verrà celebrata la Santa Messa davanti alla caratteristica chiesetta: «Abbiamo ancora tutti negli occhi la splendida celebrazione dello scorso anno - spiega il sindaco Andrea Torza -, quando abbiamo festeggiato i 400 anni dalla creazione dell’effige. Una serata splendida, carica di significato, di fede e di emozione: interrompere la tradizione sarebbe stato un peccato. Al tempo stesso non possiamo non considerare che ci sono delle norme da seguire, specie in un contesto come quello di Cà de Bolli che non consente di avere grandi spazi pubblici per evitare assembramenti. D'accordo con la Parrocchia abbiamo dunque deciso di aprire la celebrazione solo ai residenti di Cà de Bolli: cercheremo comunque di consentire a tutti di assistere alla funzione, almeno virtualmente». Per consentire comunque di seguire la funzione (che non prevederà la processione) l'Amministrazione sta infatti lavorando alla diretta facebook che verrà trasmessa sulla pagina istituzionale del Comune di San Martino in Strada.