L'Autunno Sanmartinese ci sarà: diverso, ma comunque coinvolgente

...

31/07/2020

E il calendario sarà sempre "aperto"

Nei giorni scorsi si è tenuta la consueta riunione con le associazioni sanmartinesi per programmare il tradizionale “Autunno Sanmartinese”. Una riunione partecipata, durante la quale i volontari hanno come sempre espresso la grande volontà di attivarsi e impegnarsi per la comunità. «La fase più critica dell’emergenza sanitaria sembrerebbe volgere al termine - spiega l’assessore all’associazionismo Aldo Negri -, e la volontà dell’Amministrazione Comunale è quella di riprendere gradualmente con le attività che da sempre contraddistinguono il nostro paese. Abbiamo pensato molto all’opportunità di riproporre come ogni anno l’Autunno Sanmartinese, la rassegna di eventi che da settembre a dicembre intrattiene la cittadinanza con eventi di ogni tipo: il coronavirus non può fermare una tradizione decennale così sentita, anche se con ogni probabilità le proposte dovranno adattarsi al contesto che stiamo vivendo e alle normative anti Covid-19 vigenti. E tutto sarà subordinato al futuro che ci attende». Per questo verrà allestito un calendario “in progress”: «Al momento è già difficile organizzare gli eventi all'aperto, ed è praticamente impossibile prevedere quali saranno le condizioni nelle quali ci troveremo a operare da ottobre in poi, quando per forza di cose gli eventi dovranno essere al chiuso. Poco male, ci adatteremo e aggiorneremo il calendario di volta in volta sui nostri strumenti di comunicazione, utilizzando anche le versioni cartacee».