Prove di ripartenza anche con il soggiorno marino per gli anziani

...

29/07/2020

Sabato in municipio la riunione informativa per partecipare

Un momento di incontro per provare a organizzare di nuovo il soggiorno marino a Finale Ligure. La località marittima della riviera di Ponente da decine di anni ospita gli anziani di San Martino in Strada, per un periodo di ristoro e di riposo nel mese in primavera e in autunno. Per ovvi motivi a marzo non è stato possibile organizzare come di consueto l’iniziativa, ma l’Amministrazione Comunale in collaborazione con l’Auser ci proveranno per settembre, dal 10 al 24: «Abbiamo pensato molto all’opportunità di organizzare il soggiorno marino - spiega l’assessore alle politiche sociali Jessica Pandini -, e ci siamo convinti che questa possa rappresentare una bella opportunità per i nostri anziani. Dopo un periodo così tremendamente difficile, soprattutto a livello mentale, concedere loro la possibilità di trascorrere quindici giorni al mare a un prezzo agevolato, con tutti i comfort e le misure di sicurezza del caso, è troppo importante».

La riunione informativa è fissata per sabato mattina in municipio alle 10.30: «Ci troveremo per spiegare nel dettaglio il progetto e per fornire tutte le rassicurazioni anche di tipo logistico e organizzativo. Dopodiché apriremo le iscrizioni: una volontaria sarà a disposizione in municipio tutti i mercoledì dalle 9 alle 11.30 per raccogliere le adesioni». Il soggiorno marino si effettuerà al raggiungimento delle 30 iscrizioni: «Ci sarà tempo fino al 22 agosto: sul volantino dedicato sono riportate tutte le informazioni, disponibili anche sul sito istituzionale del comune e sulla APP».