Prende il via "sammArena", il cinema sotto le stelle!

Consulta il calendario delle proposte per i mesi di luglio e agosto

Data:
06 Luglio 2020
Immagine non trovata

Un programma che abbraccerà tutta l’estate. Il periodo che stiamo attraversando è particolare, organizzare iniziative non è facile, ma il paese non si perde d’animo e oggi è pronto a lanciare “SammArena”: dieci serate gratuite di cinema all’aperto che riempiranno le vacanze sanmartinesi. «Un’altra bella dimostrazione di quanto questo paese sia resiliente - spiega l’assessore all’associazionismo Aldo Negri -. Un termine di moda è vero, ma che dimostra nello specifico la volontà delle nostre associazioni di non lasciarsi sopraffare dalle difficoltà, trovando il modo per reagire. I volontari hanno unito le forze cercando di proporre un’iniziativa carina e al tempo stesso utile, che possa dare un po’ di sollievo anche a chi quest’anno le vacanze non se le potrà permettere, oppure a chi ha voglia di provare a vivere un briciolo di normalità». La regia dell’evento è stata completamente affidata alla Pro Loco, che ha preparato il calendario delle proiezioni per il mese di luglio e a breve pubblicherà anche quello per il mese di agosto: «Siamo pronti a partire – spiega il presidente della Pro Loco Giorgio Sommariva -: l’iter ha richiesto parecchi sforzi, non è stato facile, ma ora ci siamo. I film spazieranno da veri e propri cult italiani e internazionali, ma anche a pellicole per le famiglie. Festeggeremo tre compleanni: Alberto Sordi avrebbe compiuto 100 anni proprio nel 2020 e quindi partiremo con “Il Marchese del Grillo”, ma celebreremo anche i 20 anni de “Il Gladiatore” e i 40 di “The Blues Brothers”. Spazio anche alla Musica con le storie legate a Freddy Mercury e Elton John, ma ci saranno anche film per i più piccini. Grazie alla collaborazione con la Biblioteca “Don Milani” pubblicheremo un video a metà settimana che introdurrà alla proiezione, e uno proprio prima dell’inizio della serata». La location sarà piazza Pagano e l’ingresso sarà completamente gratuito: «Quest’anno non abbiamo potuto organizzare la “Festa della Musica” - confessa il presidente Salvatore Mastrorilli -, ma volevamo restituire al paese tutto l’affetto che ci ha dimostrato in questi anni. Abbiamo dunque accettato di buon grado di collaborare, sicuri della bontà di questa iniziativa».  
 

Ultimo aggiornamento

Sabato 01 Maggio 2021