Da lunedì 8 giugno 2020 riapre la Casa dell'Acqua

Analisi ok, sanificazione effettuata, ora è davvero pronta a ripartire

Data:
07 Giugno 2020
Immagine non trovata

Pronta erogare acqua naturale e gasata, microfiltrata e refrigerata, agli abitanti di San Martino in Strada. La Casa dell’Acqua è rimasta chiusa per tutto il periodo di emergenza sanitaria e ora, dopo tutti gli accertamenti del caso, è pronta a riaprire i battenti. Lunedì 8 giugno infatti si potrà tornare in via Dalla Chiesa per gli approvvigionamenti: «Abbiamo preferito attendere qualche giorno in più ma essere sicuri al cento per cento che tutto fosse a posto - spiega il sindaco Andrea Torza -. Sugli impianti interni ed esterni è stata effettuata la sanificazione ma anche la manutenzione ordinaria, inoltre abbiamo richiesto i rapporti di analisi chimiche in uscita, microbiologiche in ingresso e microbiologiche in uscita. E le analisi sono risultate tutte conformi alla normativa vigente, per cui siamo felici che un altro tassello della nostra quotidianità torni al proprio posto». È chiaro che bisognerà prestare qualche precauzione in più rispetto a qualche mese fa: «Ricordiamo che è sempre vigente l’obbligo di distanziamento interpersonale di almeno un metro - chiude il consigliere Andrea Pezzoli -, e che comunque sono vietati gli assembramenti. In loco saranno installate le opportune informazioni di sicurezza, ma facciamo appello ancora una volta al buon senso dei sanmartinesi che sapranno tutelare e preservare un luogo che in questi anni è diventato un simbolo del nostro paese».

Ultimo aggiornamento

Sabato 01 Maggio 2021