San Martino piange anche Roberto Nichetti

Un altro pezzo dell'Auser che se ne va...

Data:
16 Aprile 2020
Immagine non trovata

Ha lottato come un leone per lunghe settimane, ma purtroppo oggi non ce l’ha fatta. Dopo il presidente Battista Civera, la comunità di San Martino in Strada piange un altro volontario dell’Auser. Roberto Nichetti subito dopo la meritata pensione si era messo a disposizione come autista per il trasporto sociale. «Notizie come questa ci fanno a pezzi - spiega il sindaco Andrea Torza -, anche perché negli ultimi giorni aveva dato segni di miglioramento. Un altro duro colpo, ma è proprio per persone come Roberto che dobbiamo andare avanti e cercare di superare questo periodo, per far tornare San Martino il paese che anche lui ha sempre adorato. A Speranza, Omar e Fabio un abbraccio enorme, che è poi quello di tutto il paese e dei tanti volontari che hanno conosciuto e apprezzato l’operato di Roberto». Nichetti aveva ricevuto la benemerenza civica nel 2018, ma era conosciuto in paese anche per i suoi trascorsi da dirigente nella Sanmartinese e da arbitro nelle partite dei più piccoli: «Lo ricorderemo con quella sua divisa da arbitro rossa sgargiante di raso - chiude l’assessore allo sport Aldo Negri -, e i pantaloncini neri con la tasca per i cartellini cucita appositamente da Speranza. Un uomo buono e generoso, mancherà tanto anche lui oltre a Battista».

Ultimo aggiornamento

Sabato 01 Maggio 2021