Paola Galimberti è il nuovo vice sindaco di San Martino

...

25/09/2019

Pandini rimane assessore, Invernizzi invece consigliere

San Martino ha un nuovo vicesindaco. Come preannunciato a giugno nel primo consiglio comunale di insediamento del sindaco Andrea Torza, l’Amministrazione Comunale avrebbe atteso la completa guarigione di Paola Galimberti prima di valutare il suo impegno con la nuova squadra. La Galimberti nelle ultime settimane è rientrata a pieno ritmo nella vita amministrativa, così in settimana il sindaco ha firmato il decreto che ha riassegnato gli incarichi in giunta e in consiglio comunale. Paola Galimberti sarà vice sindaco con delega a Istruzione e formazione professionale, Jessica Pandini cede il ruolo di vice restando comunque Assessore con deleghe a Politiche Sociali e Politiche Giovanili, Cristian Livraghi e Aldo Negri sono confermati nei precedenti ruoli, mentre Elisabetta Invernizzi sarà consigliere comunale mantenendo le deleghe a Cultura, Biblioteca e Pari Opportunità. «Il periodo immediatamente successivo alle elezioni non è stato semplice - racconta Torza -, perché proprio in quel momento Paola, che per noi è sempre stata un pilastro, ha attraversato un momento di difficoltà. Le avevamo detto subito di stare tranquilla e di pensare solo a stare bene, che l’avremmo aspettata decidendo poi insieme tempi e modi del suo rientro in piena operatività. Ora sta bene, da qualche settimana è in pista, per cui abbiamo proceduto a variare l’assetto di giunta. A lei auguro buon lavoro, certo che il suo reintegro sarà un grande valore aggiunto per la nostra squadra». Il ringraziamento però va anche a Pandini e Invernizzi: «Perché in questi tre mesi hanno fatto un ottimo lavoro, gestendo alla grande un carico di incombenze non indifferente. Vorrei davvero che le mie parole non apparissero di circostanza, perché sono veramente grato a queste due donne. Sono certo che continueranno a profondere impegno, passione e dedizione come in precedenza». Lo stesso ringraziamento arriva dalla Galimberti stessa: «Sono sinceramente riconoscente a Jessica e Elisabetta - la dichiarazione del neo vice sindaco -, che come nei migliori giochi di squadra si sono rese disponibili a sopperire alla mia assenza, tra l’altro in mesi cruciali come quelli di un inizio di amministrazione. Io sono in forze, l’anno scolastico è già impostato e adesso lavoriamo sui progetti e sul futuro. Ci attende un periodo ricco di cambiamenti e di sfide, ma le affronteremo con l’entusiasmo e la determinazione di sempre». Sul nuovo compito invece: «Sono onorata di ricoprire questo nuovo incarico - chiude la Galimberti -, prima di tutto per il prestigio e l’onore che comporta, e poi perché San Martino è un paese speciale e per me questo ha un significato importante».